SCHEMA ESPLICATIVO MODIFICA STATUTARIA

Scritto da


DI UN’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

1. Redazione dello statuto ai sensi del Codice Terzo settore – D.lgs. 117/2017
Come primo passo è necessario convocare, secondo le modalità e con i quorum indicati dallo Statuto vigente, l’Assemblea dei Soci:
– in forma ordinaria per l’esclusiva introduzione di disposizioni del Codice aventi carattere inderogabile e/o per quelle di carattere “derogatorio” cioè per le quali nello statuto è possibile disciplinare in modo diverso una certa materia rispetto a quanto disposto dal Codice del Terzo settore;
– in forma straordinaria per l’introduzione di clausole facoltative.

NB: l’adozione di un facsimile di statuto comporta in ogni caso il rispetto dei quorum dell’assemblea straordinaria.
È quindi necessario redigere un verbale di assembla, di cui il nuovo statuto modificato costituisce un allegato, in triplice copia sottoscritta in originale dal Presidente e dal Segretario verbalizzante. Nel verbale va prevista la seguente dicitura: “la registrazione del presente atto e dello statuto ad esso allegato è esente da imposta di bollo e di registro ai sensi dell’art. 82 D.lgs. 117/2017”

2. Agenzia delle Entrate
Entro 20 giorni dall’assemblea di modifica è necessario recarsi in Agenzia delle Entrate: preferibile che vada direttamente il Presidente, in caso di impossibilità dello stesso un delegato con delega scritta e fotocopia del documento di identità del Presidente e del delegato stesso.
Il primo adempimento consiste nel recarsi all’Ufficio Anagrafe per comunicare le variazioni relative al codice fiscale dell’Associazione. Per farlo è necessario:
– consegnare una delle tre copie del verbale dell’Assemblea e dello statuto modificato sottoscritta in originale da Presidente e Segretario verbalizzante;
– compilare il modello AA5/6 per la variazione dei dati, inserendo i dati da modificare;
– ritirare il nuovo certificato di attribuzione del codice fiscale.

Si ricorda che la variazione del codice fiscale è necessaria nei casi in cui sia stata apportata una variazione ad almeno uno dei seguenti dati:
– sede legale dell’ente;
– denominazione dell’ente;
– legale rappresentante dell’ente

La modifica sul certificato del codice fiscale non comporta né la modifica del numero del codice stesso né costi per l’associazione.
Il secondo adempimento presso l’Agenzia delle Entrate consiste nella registrazione all’Ufficio del Pubblico Registro dell’atto di modifica dello statuto. Per farlo è necessario:
– compilare il modello 69 con la richiesta di registrazione indicando come tipologia di atto da registrare “verbale di assemblea ordinaria/straordinaria e statuto allegato”;
– consegnare i due originali restanti del verbale di assemblea dello statuto sottoscritti in originale da Presidente e Segretario verbalizzante;
– ritirare la copia del verbale e dello statuto con i timbri e gli estremi di registrazione.

NB: La registrazione dell’atto non comporta alcun costo: l’organizzazione di volontariato è esente da imposta di registro e di bollo ai sensi dell’art. 82 commi 2 e 5 D.lgs. 117/2017

3. Assicurazione
Se non l’avesse ancora fatto, ai sensi dell’art. 18 del Codice del Terzo settore l’associazione è tenuta a stipulare una polizza di assicurazione per i volontari a copertura della responsabilità civile verso terzi/infortunio/malattia.

4. Comunicazione degli avvenuti adeguamenti
Per concludere l’iter previsto dal Codice del Terzo settore è necessario comunicare al soggetto competente per la tenuta del Registro del Volontariato (in questo caso alla Regione Sardegna) l’avvenuta modifica dello statuto, esclusivamente attraverso il portale on line raggiungibile con il SUS, la variazione della denominazione sociale e il caricamento del nuovo.
Quando sarà operativo il Registro Unico degli Enti del Terzo settore, in esso saranno trasmigrati i soggetti presenti nei registri esistenti; solo in una seconda fase gli Uffici del Registro Unico Nazionale del Terzo settore provvederanno a verificare la sussistenza dei requisiti per l’iscrizione.

Categorie articolo:
Documenti · home page · News · Primo Piano · Principale