Alluvione, l’Auser dona 24000 euro in voucher agli alluvionati Olbiesi

Scritto da

 

Alluvione,
l’Auser dona 24000 euro in voucher agli alluvionati Olbiesi

Nella sala conferenze Expo del comune di Olbia, alla
presenza della Presidente dell’Auser Sardegna Franca Cherchi, dell’assessore ai
servizi sociali del comune di Olbia Rino Piccinu, del Presidente dell’Auser di
Olbia Paolo Carboni e del coordinatore provinciale sempre di Auser Rita
Orecchioni, sono stati distribuiti 48 Voucher del valore di 500,00 euro. A più
di un anno dall’alluvione che ha sconvolto la città di Olbia, continuano ad
arrivare attestati di solidarietà nei confronti della popolazione.

Per aiutare gli alluvionati sardi, l’Auser nazionale ha dato
il via a una sottoscrizione su tutto il territorio italiano rivolta ai suoi
iscritti. In totale, l’associazione ha raccolto 30 mila euro: 24mila sono stati
destinati ad Olbia, 6 mila ad altri paesi sardi.

Questa mattina abbiamo consegnato i voucher a 48 famiglie – ha
detto Franca Cherchi, presidente Auser Sardegna -. I nominativi
ci sono stati forniti dall’Assessorato alle politiche sociali del Comune di
Olbia e sono persone che, fino ad oggi, non avevano ricevuto nessun aiuto.
Sappiamo che 500 euro non sono tantissimi, però potranno essere spesi per
comprare beni di prima necessità come frigoriferi, lavastoviglie, mobili
“.

I voucher potranno essere spesi nell’ipermercato Auchan di Olbia.

L’Auser è una grandissima associazione di volontariato e di promozione
sociale, impegnata nel favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e a
valorizzare il loro ruolo nella società.

Oggi
l’auser ha oltre 1500 sedi sparse in tutta Italia, conta 300.000 iscritti e
40.000 volontari su  tutto il territorio
nazionale. In Sardegna è costituita da 56 sedi e da oltre 11.000 iscritti

Categorie articolo:
News